QUARTO FLEGREO (NA) : Auto rubate, pezzi, accessori...base a Quarto!

Andare in basso

QUARTO FLEGREO (NA) : Auto rubate, pezzi, accessori...base a Quarto!

Messaggio  naturaTRIONFA il Ven 13 Mar 2009, 09:05

QUARTO FLEGREO (NA) (ciro ammendola) - Blitz delle forze dell’ordine. Scoperta a Quarto deposito di auto rubate. Due fermi di polizia giudiziaria ed una terza persona denunciata oltre al und deposito posto sotto chiave: è il bilancio dell’operazione seguita dai carabinieri della stazione di Ponticelli diretta dal maresciallo Serafino Palumbo. In stato di fermo sono stati posti T.C. 38 anni e S.R. di 50 anni entrambi di Ponticelli con precedenti per reati specifici, mentre una terza persona G.I. 44 anni è stata denunciata a piede libero. Per tutti e tre l’accusa è di ricettazione. Il blitz è scattato al termine di un’ accurata attività investigativa scattata in seguito a segnalazioni pervenute presso la stazione dei carabinieri su una sospetta attività condotta all’interno del locale, risultato essere gestito dai due fermati. Il deposito si trova ubicato in una strada periferica di Quarto Flegreo (NA). I carabinieri per avere conferma sui sospetti hanno eseguito una serie di appostamenti. Durante i controlli gli uomini della benemerita hanno effettivamente appurato il continuo andirivieni di vetture ed anche furgoni carichi di accessori per auto dal deposito. E così l’intelligence investigativa ha trovato conferma che quel deposito era un’autentica centrale della ricettazione. I carabinieri a quel punto hanno atteso il momento opportuno per entrare in azione. L’occasione si è presentata ieri mattina. Le pattuglie della benemerita si sono portate di primo mattino presso il deposito. Prima di fare irruzione hanno atteso l’arrivo dei gestori . Una volta sicuri di coglierli in flagranza sono entrati nel locale.
In quel momento all’interno del locale erano presenti oltre ai gestori del deposito, una terza persona. I carabinieri a quel punto hanno avuto la prova che quel locale era effettivamente una centrale della ricettazione. Nel retrobottega erano parcheggiate quattro vetture di grossa cilindrata. Con un’accurata verifica gli inquirenti hanno scoperto la provenienza furtiva delle auto. I veicoli sono risultati essere stati rubati nelle ultime settimane. In più trovato un ingente quantitativo di accessori di auto oltre a telai e motori. In un piccolo scaffale i carabinieri hanno scoperto numerose targhe clonate. A quel punto i carabinieri hanno posto in stato di fermo i due malfattori, mentre la terza persona prima identificata e poi denunciata. La posizione di quest’ultimo è ora al vaglio degli inquirenti . Gli investigatori starebbero anche tentando di carpire un eventuale legame dei fermati con organizzazioni dedite alla ricettazione.

Fonte : Il giornale di Napoli del 19 marzo 2008
Link diretto :
avatar
naturaTRIONFA


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum